Apprendere la professione di acconciatore migliora la vita

risorsa-180icone_progetti

Dal 2018 la filiale olandese Davines sostiene il progetto Hairdressers For Nepal istituito dall’organizzazione senza scopo di lucro Hairdressers Without Borders per offrire alle donne indigenti del Nepal un’opportunità di crescita personale e professionale nel settore della bellezza, attraverso l’acconciatura e il make-up.

Nel 2019, la filiale olandese ha sostenuto finanziariamente il progetto attraverso l’attivazione di una raccolta fondi, presso i saloni di acconciatura Davines, che ha coinvolto e sensibilizzato anche i loro clienti. L’azienda ha scelto di aggiungere alla cifra raccolta un proprio contributo economico, oltre alla donazione di una fornitura di prodotti e materiali marketing utili ai fini della formazione. Infine, un formatore Davines ha contribuito personalmente alla crescita professionale delle donne nepalesi partecipando, in qualità di volontario, ai corsi attivati in loco. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di motivare, ispirare e sbloccare l’energia e la creatività delle partecipanti, insegnando loro una professione che possa generare un impiego retribuito e quindi un’occasione di miglioramento delle proprie condizioni di vita.

STAKEHOLDER COINVOLTI

Clienti professionali.
Clienti finali.
Comunità.

RISULTATI

  • 63 saloni aderenti alla campagna di raccolta fondi.
  • € 14.500 donati al progetto Hairdressers For Nepal di cui € 8.104 versati dalla filiale Davines Olanda.
  • € 1.912,15 in prodotti donati a Hairdressers For Nepal per i corsi formativi.
  • 22 donne nepalesi beneficiarie dei corsi di formazione.