La sostenibilità del futuro nasce sui banchi di scuola

Nel 2019 il Gruppo Davines ha scelto di collaborare con InVento Lab, B Corp che si occupa di education e sostenibilità ambientale, a sostegno del progetto B Corp School, la prima alternanza scuola lavoro che porta il mondo delle imprese B Corp nelle scuole italiane. Il progetto, ideato da InVento Lab, forma e guida gli studenti verso l’ideazione di start-up che usano il business come forza positiva, li pone in contatto diretto con aziende B Corp e premia ogni anno le 5 migliori idee imprenditoriali. Il Gruppo Davines ha offerto collaborazione a tre scuole di Parma, Liceo Scientifico Marconi, Liceo Scientifico Ulivi e Istituto Tecnico ITIS Da Vinci, contribuendo finanziariamente alla formazione degli studenti su sostenibilità, innovazione e imprenditorialità e mettendo a disposizione un mentore che ha accompagnato gli studenti lungo tutto il percorso del progetto che l’azienda ha voluto dedicare specificatamente all’SDG 12, consumo e produzione responsabili. Ne sono nati 4 progetti imprenditoriali che, assieme ad altri 18 di differenti scuole italiane, hanno concorso per la “Changemaker Competition” di InVento Lab. Con enorme orgoglio aziendale, ben 2 dei 5 premi, tra cui il primo premio, sono stati assegnati a progetti sviluppati in partnership con il Gruppo Davines.

Il sostegno aziendale a B Corp School è stato rinnovato anche per l’anno 2020 e sarà dedicato al coinvolgimento di scuole secondarie di primo grado, sempre sul territorio locale di Parma.

STAKEHOLDER COINVOLTI

Comunità (scuole superiori di secondo grado).
Staff.

RISULTATI

  • 92 studenti direttamente coinvolti.
  • Oltre 60 ore di formazione per studente erogate da professori scolastici, docenti di InVento Lab e un mentore Davines.
  • 4 start-up ideate dagli studenti: “E.R.M.E.S.”, “FertilHairzer”, “Redivivus” e “Plastophobic”.
  • “BEST FOR B Corp School 2019”, primo premio della “Changemaker Competition”, assegnato al progetto “Redivivus” sviluppato dagli studenti del Liceo Scientifico Marconi di Parma per la sostituzione dei packaging in plastica dell’industria cosmetica con l’idea delle “Redidrops”.
  • “B Corp School – SDGs” assegnato al progetto “Plastophobic”, sviluppato dagli studenti del Liceo Scientifico Ulivi dedicato alla riduzione dell’uso della plastica monouso attraverso la distribuzione di una borraccia a scuola.